Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

MILAN NEWS – A Manchester – e non solo – sono pazzi di Gianluigi Donnarumma. City e United sarebbero disposti a follie per di arrivare al numero uno del Milan. In particolar modo Pep Guardiola, che ha speso parole d’elogio per il 99 rossonero e lo vorrebbe fortemente con sé.

Ma la nuova società non ha nessuna intenzione di privarsi del talento più importante della squadra. Secondo quanto riporta Carlo Pellegatti a Sportmediaset, saranno rispedite al mittente tutte le offerte per Gigio anche a costo di perderlo a parametro zero l’anno prossimo (il suo contratto è in scadenza nel 2018). Ma ovviamente la priorità è quella di rinnovare il prima possibile per metterlo al centro del nuovo progetto. Al momento non è stato fissato alcun incontro con Mino Raiola, che si trova ancora in America per l’operazione al ginocchio di Zlatan Ibrahimovic.

Come ribadisce il noto giornalista, da sempre molto vicino alle vicende rossonere, l’agente ha un atteggiamento più positivo e soprattutto propositivo in merito al prolungamento rispetto agli scorsi mesi. L’offerta del Milan si aggira intorno ai 3-3,5 milioni all’anno fino al 2022, mentre il Manchester City è disposto a superare i 4. Ma, oltre all’aspetto puramente economico, a Raiola interessano i progetti futuri. Se tutto andrà secondo i piani, i rossoneri faranno un grande mercato per costruire una squadra competitiva per la Champions League e forse anche per lo scudetto. E’ questo, più dei soldi, l’aspetto centrale della trattativa.

 

Redazione MilanLive.it