Luiz Gustavo
Luiz Gustavo (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Una cosa è ormai certa: Luiz Gustavo, centrocampista brasiliano di cui si parla in maniera asfissiante nelle ultime settimane, lascerà il Wolfsburg a fine stagione vista la scadenza di contratto tra un anno difficilmente rinnovabile.

Il metronomo classe ’87 è stato spesso accostato al Milan, che tra l’altro lo avrebbe sondato da vicino durante uno dei viaggi europei del d.s. Massimiliano Mirabelli, il quale non esclude un doppio colpo rossonero dal club tedesco strappando in estate sia Luiz Gustavo che il terzino Ricardo Rodriguez. Ma se per quest’ultimo la strada appare spianata visto l’accordo già trovato da tempo con il procuratore, per il centrocampista brasiliano le cose sembrano complicarsi per l’inserimento dello Schalke 04, altro importante club della Bundesliga tedesca.

Come riporta oggi il quotidiano nazionale Bild, lo Schalke avrebbe in mente di costruire una squadra di livello ed esperienza internazionale, cambiando soprattutto a centrocampo. Non convincono i giovani talenti Geis e Bentaleb, mentre l’acquisto del francese Stambouli non basta per dare qualità e geometrie al reparto. Ecco perché i dirigenti della società di Gelsenkirchen hanno virato su Luiz Gustavo, come detto in scadenza nel 2018 e con una clausola rescissoria vicina ai 20 milioni di euro. Il Milan dovrà dunque lottare con lo Schalke per assicurarsi le prestazioni dell’esperto mediano sudamericano, che si è fatto conoscere nel calcio internazionale con la maglia del Bayern Monaco con cui ha anche vinto la Champions League nel 2013.

 

Redazione MilanLive.it