Milan » calciomercato milan » Milan-Juventus, duello acceso per Keita: il punto

Milan-Juventus, duello acceso per Keita: il punto

Keita Balde Diao

Keita Balde Diao (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Come non succedeva da tempo, il Milan ha vinto la concorrenza di una rivale forte come la Roma per Franck Kessié dell’Atalanta. Ma i duelli sul mercato per i rossoneri non sono certamente finiti, soprattutto se l’intenzione è quella di puntare a nomi importanti come quelli che circolano in questo periodo.

Si è aperta la partita con la Juventus per Keita Balde della Lazio. Massimiliano Mirabelli è sul calciatore da tanto tempo e, in questi ultimi mesi, lo ha visto più volte da vicino. Per la nuova società è uno dei primi obiettivi in lista, ma i bianconeri hanno accelerato in maniera concreta proprio nelle ultime, tanto che alcune fonti parlano di accordo raggiunto. Ma la situazione è tutt’altro che chiusa: il Milan non ha nessuna intenzione di mollare e proverà a giocarsi tutte le sue carte per arrivare al talento senegalese, classe 1995, protagonista assoluto di questo finale di campionato della Lazio.

Calciomercato, Keita: il Milan sfida la Juventus

L’esperto Alfredo Pedullà ha fornito gli ultimi aggiornamenti nella notte. Secondo il noto giornalista, la Juventus lo cerca fin dalla scorsa stagione e gode della forte stima del padre di Keita, che si è espresso così in una recente intervista a Tuttosport in merito: “Non può che farmi piacere l’interesse della Juventus. E’ sempre bello sentire che un top club si interessi a tuo figlio“. Il Milan però resta vigile soprattutto per tre motivi. Già diverso tempo fa, Mirabelli ha incassato il gradimento assoluto dell’agente del calciatore. I rossoneri, poi, gli darebbero la possibilità di essere un titolare indiscusso e di avere massima visibilità. Infine c’è da considerare che i rapporti fra la Juventus e la Lazio sono abbastanza freddi e trovare un accordo non sarà facile.

Comunque le indiscrezioni in merito al futuro di Keita sono divise. Secondo Gianluca Di Marzio, i bianconeri avrebbero in mano un accordo di massima con il calciatore, ma non con i biancocelesti, che chiedono almeno 30 milioni di euro (anche se Claudio Lotito spera ancora di fargli rinnovare il contratto in scadenza nel 2018). Calciomercato.com parla di contatti avviati con la Lazio proprio in questo periodo, ma senza affondare ancora il colpo. Con il senegalese, invece, non ci sarebbe l’intesa, ma è pronta un’offerta importante che gli verrà proposta nelle prossime settimane.

E il Milan? Da tempo ci sono contatti sia con i capitolini che con il calciatore. Mirabelli sta aspettando una richiesta ufficiale da parte di Lotito prima di avanzare un’offerta. Con Keita, invece, i discorsi sono aperti da tempo e lui sembra affascinato da questa possibilità. Non va sottovalutata anche la posizione di alcuni club esteri, come ad esempio il Siviglia, molto interessato.

 

Redazione MilanLive.it