Stefan De Vrij
Stefan De Vrij (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – L’imminente arrivo di Mateo Musacchio dal Villarreal non basta per completare il pacchetto dei difensori centrali del Milan. Ad oggi, infatti, l’unico certo della conferma è Alessio Romagnoli, considerato uno degli elementi da cui ripartire.

Vincenzo Montella ha voluto fortemente il difensore argentino e la società ha voluto accontentarlo. Ma ora Massimiliano Mirabelli è a caccia di un ulteriore rinforzo per quel reparto. Piace da tempo Stefan de Vrij della Lazio, che ha dovuto fare i conti con diversi problemi fisici in questi anni, ma ha sempre garantito prestazioni di buon livello e continuità. Il Milan lo ha cercato anche nelle precedenti sessioni di mercato, ma la poca disponibilità economica ha frenato sul nascere ogni tipo di trattative. Ma ora la situazione è cambiata e l’olandese può essere un obiettivo concreto.

Calciomercato Milan: Lazio, Rodrigo Caio per sostituire De Vrij

I rossoneri sognano quindi il doppio colpo in casa Lazio: Balde Keita e, appunto, De Vrij. Per il primo c’è da battere la forte concorrenza della Juventus, mentre sul difensore olandese c’è anche l’Inter da tempo. Intanto l’addio al club biancoceleste dell’ex PSV Eindhoven sembra essere cosa certa, come riportato dalla Gazzetta dello Sport di oggi. Il suo contratto è in scadenza nel 2018 (proprio come quello di Keita) e non ha nessuna intenzione di rinnovare. Un ulteriore indizio arriva proprio dal mercato: Claudio Lotito e Igli Tare avrebbero già individuato in Rodrigo Caio, difensore del San Paolo vicino a Milan e Napoli l’estate scorsa, il sostituto ideale dell’olandese. L’alternativa è Gonzalo Rodriguez della Fiorentina.

Per De Vrij la Lazio chiede una cifra fra i 15-20 milioni. Una cifra accessibile sia per le casse del Milan che dell’Inter. Attenzione però alla concorrenza dei club esteri: su di lui ci sarebbero anche Atletico Madrid e Valencia in Spagna, ma ha estimatori anche in Inghilterra, Chelsea e Manchester United su tutti. Stando alle indiscrezioni dell’ultimo periodo, il difensore però vorrebbe rimanere in Italia e Milano è una piazza molto gradita. Dovrà però decidere qualche sponda scegliere.

 

Redazione MilanLive.it