Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli (©Getty Images)

MILAN NEWS – Nuovo innesto nella dirigenza del Milan, o meglio nell’area relativa alla scoperta di nuovi talenti e all’acquisto di potenziali campioni futuri. Il club rossonero sta per ufficializzare l’arrivo di un importante osservatore ‘scippato’ ad una società rivale.

Come riportato da Calciomercato.com il Milan avrebbe scelto Stefano Luxoro come nuovo responsabile dell’area scouting; si tratta di un osservatore dalla grande esperienza e che arriva direttamente dalla Juventus. Il suo curriculum in questo settore parla chiaro: dal luglio 1994 all’agosto 1997 era al Viareggio Calcio come responsabile del settore giovanile, per poi diventare addirittura direttore sportivo; dal luglio 1998 al  giugno 2002 lavora nel Torino come scout internazionale, stesso ruolo ricoperto anche al Bologna e nella Sampdoria negli anni successivi.

Dunque il passaggio alla Juventus nel 2010 quando comincia a collaborare con i dirigenti Paratici e Marotta per la costruzione di quella che sarebbe poi stata la squadra più vincente degli ultimi anni. Da ieri Luxoro ha deciso però di rispondere presente alla chiamata di Massimiliano Mirabelli, che sembra intenzionato a gestire proprio il lavoro degli scout rossoneri affidandolo a due esperti del settore come Luxoro stesso e Antonio D’Ottavio, che dovrebbe arrivare a breve dopo l’esperienza all’Inter proprio al fianco dell’attuale d.s. rossonero.

 

Redazione MilanLive.it