Milan, preso Musacchio: “Un orgoglio vestire questi colori”

Mateo Musacchio
Mateo Musacchio (foto acmilan.com)

MILAN NEWS – Il suo nome resterà impresso nella storia del Milan ancor prima di mettere piede in campo. Mateo Musacchio vanta il fatto storico di essere il primo acquisto ufficiale della proprietà cinese dopo 31 anni di era Berlusconi in rossonero.

Ieri è stato ufficializzato formalmente un ingaggio che in realtà era praticamente già stato completato la scorsa settimana, con le visite mediche di rito e l’incontro esplorativo con la dirigenza a Casa Milan. Musacchio sarà il nuovo muro rossonero, un leader difensivo che arriva da un’ottima stagione con la maglia del Villarreal, viste le sole 33 reti subite in campionato dal club iberico. Al Milan ritroverà Cristian Zapata, con cui ha giocato assieme nella stagione 2011-2012 proprio con i ‘gialli’, ma soprattutto gli sarà consegnato il ruolo da titolare, spalla ideale di Alessio Romagnoli nella linea difensiva.

Un’operazione da 18 milioni di euro che soddisfa tutti, in primis lo stesso Musacchio che, come riportato dalla Gazzetta dello Sport, ha subito esordito con parole dolci: “La trattativa è durata alcuni mesi, è iniziata l’estate scorsa, quindi sono molto contento che ora sia ufficiale. Ora sono qui e sono molto felice. Come si fa a non conoscere il Milan? E’ un club con una grande storia, molti trofei, molti titoli. Sono consapevole di dove sono arrivato, so cosa significa questa maglia e darò sempre il massimo. Per me è un motivo d’orgoglio vestire questi colori. Il mio obiettivo è dare il massimo in ogni allenamento, in ogni gara. L’Europa League è una competizione importante, è bello giocarla perché ci sono grandi squadre, come abbiamo visto negli ultimi anni. Ripeto, darò tutto in ogni singolo allenamento e in ogni partita per questa maglia, tutto qui. Forza Milan”.

 

Redazione Milanlive.it