Milan-Atalanta, giovedì fissato l’incontro per Conti

Andrea Conti
Andrea Conti (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il Milan fa la spesa a Bergamo? In parte, forse. Dopo aver chiuso da tempo l’affare Franck Kessié, ufficializzato la scorsa settimana con un prestito biennale e un obbligo di riscatto da 28 milioni di euro, potrebbe concludersi presto un nuovo affare.

Milan e Atalanta, secondo la Gazzetta dello Sport, dovrebbero vedersi in un incontro tra dirigenti ed emissari di mercato nella giornata di giovedì. L’argomento centrale di tale meeting sarà senza dubbio Andrea Conti, laterale destro classe ’94 che è considerato da tutti una delle maggiori rivelazioni della stagione, tanto da entrare già nel giro della Nazionale italiana e nel mirino di varie squadre di prima fascia. I rossoneri si vogliono muovere prima di tutti per provare ad assicurarsi Conti, tanto da aver pronta una proposta da 17 milioni di euro che però al momento sembra non accontentare il presidente Percassi.

L’accordo tra il Milan e l’agente di Conti non tarderebbe ad arrivare, ma prima andrà convinta la società proprietaria del suo cartellino che chiede minimo 20 milioni cash. Anche se non è escluso il coinvolgimento di qualche contropartita. All’Atalanta, per esempio, piace molto Manuel Locatelli. Il futuro del giovane regista è incerto e Gian Piero Gasperini lo accoglierebbe molto volentieri in squadra.

L’idea dei rossoneri, dopo aver chiuso alcune trattative, è quella di regalare a Vincenzo Montella anche un terzino destro di valore che possa essere titolare. Se arrivasse Conti, uno tra Ignazio Abate e Davide Calabria potrebbe anche partire. Andranno fatte delle valutazioni. Però adesso è presto, in quanto l’intesa con l’Atalanta va ancora trovata e bisogna fare attenzione alla concorrenza dell’Inter sul talento nato a Lecco.

 

Redazione MilanLive.it