Kalinic, oggi possibile summit Corvino-Mirabelli a Casa Milan

Nikola Kalinic
Nikola Kalinic (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANNikola Kalinic è un obiettivo concreto per i rossoneri, che vogliono acquistarlo per regalare a Vincenzo Montella un bomber esperto e che possa dare garanzie nel corso della stagione. Oltre ad André Silva, che ha dimostrato nel corso della sua seppur breve carriera, di poter giocare anche da seconda punta.

La Fiorentina però non fa sconti e per cedere il suo attaccante chiede tra i 25 e i 30 milioni di euro. Una cifra probabilmente forse alta visti i 29 anni del croato, ma che il Milan potrebbe coprire magari con l’inserimento di bonus o contropartite tecniche. Proprio questo pomeriggio è previsto un incontro a Casa Milan tra i direttori sportivi dei due club: Pantaleo Corvino da una parte e Massimiliano Mirabelli dall’altra. Non è da escludere che nel corso dell’incontro i rossoneri potrebbero proporre Gianluca Lapadula come contropartita tecnica per abbassare le pretese economiche dei viola. A riportarlo è Premium Sport.

A quel punto si dovrà discutere su quanto valutare il cartellino dell’ex Pescara, pagato 9 milioni appena una stagione fa. Le squadre interessate a ‘Lapagol‘ sono diverse, ma non tutte disposte a spendere molto. Questa mattinata c’è stato un incontro tra il d.s. rossonero e l’agente del giocatore, Alessandro Moggi. Vedremo quali saranno i prossimi aggiornamenti in tal senso. Negli scorsi giorni si era parlato di un clamoroso scambio Kalinic-Bacca, ma la società viola non avrebbe risolto il problema dell’abbassamento d’ingaggio. Inoltre difficilmente Carlos Bacca avrebbe accettato la destinazione, avendo l’ambizione di giocare nelle coppe europee. Lapadula invece potrebbe essere maggiormente propenso ad accettare la destinazione toscana.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it