CorSera – Donnarumma, incontro in famiglia. Il Milan ha l’incubo Raiola

Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

MILAN NEWS – Le prossime ore saranno letteralmente decisive per stabilire il futuro di Gianluigi Donnarumma; il portiere del Milan di rientro dall’Europeo Under 21 in Polonia si sta godendo qualche giorno di vacanza a casa, ma è arrivato il momento di capire cosa fare da grande.

Secondo il Corriere della Sera nel weekend, probabilmente già oggi, è in programma un meeting tra la famiglia di Donnarumma, in particolare papà Alfonso e il fratello Antonio, con l’entourage di Mino Raiola, agente del giovane portiere che funge ormai da ago della bilancia nella trattativa con il Milan per il suo rinnovo quinquennale. Nell’incontro odierno lo stesso Donnarumma non dovrebbe partecipare, ma il club rossonero è in ansia vista la paura che Raiola, con le sue classiche doti persuasive, riesca a convincere anche i parenti stretti di Gigio a favorire il mancato rinnovo e dunque la futura partenza da Milano.

Intanto il d.s. Massimiliano Mirabelli prova a studiare le contromosse; il fratello Antonio Donnarumma, anch’egli portiere, potrebbe entrare nella trattativa in maniera decisiva: assistito sempre da Raiola, il classe ’90 potrebbe essere invitato a tornare al Milan come terzo portiere e dunque agevolare la permanenza di Gigio, che a quel punto avrebbe un motivo in più per rinnovare e restare a lungo. Se ne saprà di più lunedì, sempre che Raiola non riesca a raggirare tutti con i suoi soliti metodi determinati.

 

Redazione MilanLive.it