Home Calciomercato Milan Bacca, caso spinoso. Il Milan attende il rilancio del Marsiglia

Bacca, caso spinoso. Il Milan attende il rilancio del Marsiglia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:24
Carlos Bacca
Carlos Bacca (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Oggi giocherà molto probabilmente titolare dal 1′ minuto nella prima uscita stagionale del Milan contro il Lugano. Ma il destino di Carlos Bacca appare molto lontano dal club rossonero nonostante venga considerato ancora un attaccante di alto spessore.

Le scelte offensive del nuovo Milan italo-cinese sembrano non prevedere la presenza dell’ex centravanti del Siviglia, che dovrà guardarsi attorno per iniziare una nuova avventura. Il Milan stesso spera di cederlo sia per fare cassa e reinvestire il ricavato per altri obiettivi di mercato, sia per alleggerire il monte ingaggi visto che Bacca è uno dei calciatori attualmente in rosa che percepisce uno stipendio alto. Insomma si attendono offerte ufficiali, ma non sarà facile accontentare tutte le parti in causa.

Il Marsiglia, come ricorda oggi la Gazzetta dello Sport, è il club internazionale che si è finora mosso e mostrato molto interessato a Bacca, tanto da proporre all’attaccante un ricco contratto da circa 4 milioni netti a stagione. Il colombiano si sta convincendo ad accettare la proposta, ma l’OM difficilmente accontenterà le richieste del Milan che pretende 20 milioni cash minimo per lasciar partire il calciatore classe ’86, costato addirittura 30 milioni due estati fa. Insomma il caso è piuttosto spinoso ma l’impressione è che i rossoneri dovranno abbassare le pretese pur di ‘liberarsi’ di un calciatore forte ma che probabilmente ha dato ormai il meglio di se’ in carriera.

 

Redazione MilanLive.it