csu craiova milan
CSU Craiova-Milan (foto MilanLive.it)

Era atteso ed è arrivato il giorno di CSU Craiova-Milan, match valido per l’andata del Terzo Turno Preliminare di Europa League 2017/2018. Partita che segna il ritorno dei rossoneri in una competizione europea dopo anni di lontananza.

La squadra di Vincenzo Montella giungeva a questo appuntamento molto carica e galvanizzata da un calciomercato importante condotto dalla società, che ha rilanciato alla grande l’entusiasmo dei tifosi. Attenzione alla formazione rumena, guidata dall’italiano Devis Mangia e con alle spalle già due giornate di campionato. A livello di condizione è più avanti e poteva creare qualche insidia allo Stadionul Municipal di Drobeta-Turnu Severin.

Seguite con noi la diretta live di Craiova-Milan con la cronaca dei momenti più importanti della sfida di Europa League.

Europa League, Craiova-Milan: cronaca live primo tempo

1′ – L’arbitro Ozkahya ha fischiato l’inizio della partita!

5′ – E’ il Milan che cerca di fare la partita nei primi minuti, però il Craiova non pensa solo a difendersi. Prova anche delle ripartenze.

8′ – Musacchio pesca bene Cutrone sulla sinistra, cross verso il centro col piede mancino, la difesa rumena sparacchia via.

10′ – Ottima chiusura di Musacchio sullo sgusciante Mitrita.

15′ – Match equilibrato, nessuna occasione finora.

20′ – Tiro in porta di Niang col sinistro: centrale, para Calancea.

22′ – Bella azione personale di Bonaventura sulla trequarti, ma poi sull’imbeccata verso l’area né Cutrone e né Niang impattano il pallone.

23′ – Mitrita si presenta solo davanti a Donnarumma, ma Gigio fa il miracolo respingendo la conclusione dell’ex Pescara.

27′ – Palo di Cutrone di destro da posizione leggermente defilata. Decisivo il tocco del portiere Calancea.

31′ – Rischioso retropassaggio del Craiova verso il proprio portiere, che di un soffio anticipa Cutrone.

36′ – Corner di Niang, stacca Cutrone, palla alta non di molto.

41′ – Grande imbucata di Kessié per Rodriguez, che si inserisce bene in area ma non riesce a concludere verso la porta!

44′ – GOL MILAN! RICARDO RODRIGUEZ SU PUNIZIONE DA POSIZIONE DEFILATA REGALA IL VANTAGGIO AI ROSSONERI! Beffato il portiere del Craiova, che ha visto all’ultimo il pallone senza poterci fare nulla.

45′ – Due minuti di recupero.

45’+2′ – Primo tempo concluso a Turnu Severin. Craiova-Milan 0-1, decide Rodriguez su punizione!

Europa League, Craiova-Milan: cronaca live secondo tempo

46′ – Ripreso il match a Turnu Severin!

46′ – Tentativo di Niang col destro, palla alta da buona posizione dopo essere rientrato dalla sinistra sul suo destro.

50′ – Niang a incrociare col sinistro da posizione defilata, tiro sul primo palo respinto in corner dal portiere.

55′ – Conclusione da fuori area di Bonaventura, che non inquadra il bersaglio, palla alta.

59′ – Conclusione col destro da fuori area di Borini, palla ampiamente fuori.

60′ – Donnarumma esce non benissimo su palla alta, Mitrita dalla distanza prova a beffarlo, palla fuori.

61′ – Baluta col destro da lontano, pallone alto.

62′ – Ci prova anche Zlatinski, non inquadra la porta con un tiro da fuori area.

64′ – Milan un po’ in difficoltà, Craiova molto aggressivo e spinto dalla bolgia di tifosi presenti.

66′ – Entra Andrè Silva, esce Borini. Milan con il 4-4-2, più equilibrato. Mitrita esce per Barbut.

70′ – Bancu ci prova dalla sinistra, pallone alto.

73′ – Entra Conti per Abate.

75′ – Mateiu rileva Rossi.

77′ – Cross di Niang dalla sinistra, troppo lungo per Andrè Silva, solo in area.

77′ – Ammonito Kessié.

80′ – Entra Antonelli per Cutrone. Esce Dimitrov per Roman.

82′ – Bancu semina il panico in area rossonera, ma Musacchio chiude bene in angolo. Sul corner Kelic di testa manda alto.

87′ – Baluta ci prova a giro dalla distanza, Donnarumma para facilmente.

89′ – Craiova in forte pressione nel finale.

90′ – Tre minuti di recupero.

90ì’+3′ – FINITA IN ROMANIA! CRAIOVA-MILAN 0-1! DECIDE RICARDO RODRIGUEZ SU PUNIZIONE. BUONA LA PRIMA IN EUROPA LEAGUE PER I ROSSONERI DI MONTELLA!

 

Matteo Bellan (Segui @TeoBellan su Twitter)