Salcedo e Pellegri: sfida Milan-Juventus per i due talenti

Salcedo
Antony Salcedo Mora (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Viva i millennial, ovvero coloro che sono nati dall’anno 2000 in poi e che già fanno parte del calcio dei grandi, la nuova frontiera dei talenti in erba con qualità e carattere da primato.

Due di questi talenti sono sicuramente Antony Salcedo e Pietro Pellegri, entrambi classe 2001 ed entrambi di scuola Genoa. Due attaccanti che stanno facendo parlare di se’ da mesi, sia per le qualità indiscusse sia perché già tempo fa l’Inter era pronta a sborsare una cifra molto alta per ingaggiarli entrambi ed assicurarsi due futuri campioni del domani.

Calciomercato Milan, sfida alla Juventus per i ‘millennials’

Secondo quanto scrive oggi la Gazzetta dello Sport dopo la fine delle trattative con l’Inter senza accordo tra le parti, il Genoa è pronto a sedersi al tavolo con altri club. E pare che si stia per consumare una sfida tra Milan e Juventus proprio per accaparrarsi le prestazioni di Salcedo e Pellegri. Il primo, attaccante duttile di origine sudamericana, ha esordito in A domenica contro il Sassuolo. Il secondo aveva già fatto impazzire gli osservatori con un gol all’Olimpico il 28 maggio scorso contro la Roma, lanciato da titolare dal tecnico genoano Ivan Juric.

Il Genoa crede molto nei suoi millennial, tanto da valutare l’eventuale operazione complessiva sui 60 milioni di euro. Davvero tanto per due ragazzi 16enni che hanno un enorme pedigree tecnico ma vantano solo una manciata di presenze in Serie A. Oggi il presidente Enrico Preziosi incontrerà entrambe le dirigenze, prima quella bianconera poi i pari grado rossoneri per cercare di trovare un accordo e ascoltare le contro-proposte delle due ‘big’. La Juve appare leggermente favorita, sia per i buoni rapporti con il Genoa sia perché nell’affare possono entrare contropartite tecniche importanti, come Kean o Sturaro. Il Milan si accontenterebbe anche solo di Pellegri, centravanti che piace da tempo e che sarebbe un rinforzo di prospettiva al fianco del baby di casa Patrick Cutrone.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it