Suso
Suso (©Getty Images)

MILAN NEWS – Nei giorni scorsi non pochi tifosi milanisti hanno temuto per una notizia abbastanza particolare venuta a galla sui giornali. L’Inter si sarebbe mossa con forza per Jesus Suso, esterno d’attacco intoccabile per gli attuali schemi del Milan.

La news di mercato, che vedeva dunque i nerazzurri cercare di strappare ai rivali cittadini un titolarissimo del proprio reparto offensivo, ha preoccupato non poco l’ambiente rossonero. Di tutta risposta però, secondo quanto scrive oggi Il Giornale, il Milan avrebbe agito in contropiede blindando finalmente l’esterno spagnolo: Suso avrebbe già siglato in maniera ‘informale’ il rinnovo di contratto fino al 2021, un quadriennale con ingaggio che dovrebbe essere addirittura quasi triplicato. Dall’attuale milione netto percepito, l’ex Liverpool andrà a prendere circa 2,5 milioni a stagione.

Una novità che era nell’aria ma che faceva fatica a concretizzarsi, anche dopo il cambio di procuratore del calciatore iberico, passato nella scuderia di Alessandro Lucci presumibilmente anche per agevolare le trattative per il rinnovo. Il Milan annuncerà di fatto la firma di Suso sul prolungamento soltanto a mercato chiuso, per non intaccare forse sul bilancio trimestrale, ma intanto allontana formalmente l’assalto dell’Inter che sognava uno sgambetto da primato per uno dei calciatori più talentuosi e tecnicamente pronti dei rivali cittadini. Dopo Donnarumma e Bonaventura la nuova dirigenza blinda dunque un altro tassello fondamentale per presente e futuro.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it