Shkendija-Milan, Mauri si scusa: “Prestazione da dimenticare”

Josè Mauri Patrick Cutrone
Josè Mauri e Patrick Cutrone (foto acmilan.com)

Non è stata sicuramente una prestazione positiva quella di José Mauri in Shkendija-Milan 0-1, ritorno del playoff di Europa League giocato in Macedonia.

Il centrocampista classe 1996 al termine del match ha ammesso su Instagram il fatto di non aver reso secondo le aspettative: “Prestazione da dimenticare, senza scuse. Non rimane altro che lavorare duro per non ripetere quello di stasera. Grazie comunque per il sostegno“.

Da apprezzare l’onestà dell’ammissione di Mauri, che riconosce di non aver giocato bene. Adesso è concentrato su lavorare sodo per migliorare e non ripetere prestazioni di questo livello scadente. Sicuramente il Milan spera di mandarlo in prestito per consentirgli di giocare con continuità. Nei giorni scorsi si era parlato di un possibile interesse del Bologna, dove tornerebbe a lavorare con Roberto Donadoni, allenatore che conosce dai tempi di Parma.