Milan, scout in Croazia per Vlasic dell’Hajduk Spalato

Idrissa Gueye Nikola Vlasic
Idrissa Gueye e Nikola Vlasic (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – L’avvento di Massimiliano Mirabelli come direttore sportivo e responsabile dell’area tecnica ha portato una riorganizzazione interna del club. Ciò ha avuto un impatto anche sull’area scouting, su cui lui crede molto.

Il capo-scout del Milan è Stefano Luxoro, voluto proprio da Mirabelli, che lo ha prelevato dalla Juventus. Sportske Novosti rivela che Luxoro ha assistito al match di playoff di Europa League in Croazia tra Hajduk Spalato ed Everton per visionare Nikola Vlasic. C’è stato anche un contatto con Tonci Martic, agente del 19enne attaccante.

Il talento croato è nel mirino del Milan, che ha voluto vederlo da vicino nell’ultima partita disputata dall’Hajduk Spalato. Il giocatore va in scadenza tra un anno e dunque, sulla carta, i rossoneri si trovano in una condizione favorevole per trattarne l’acquisto. Però il club di appartenenza conta ancora di riuscire a rinnovare l’accordo con il proprio gioiello.

Vlasic è un elemento duttile tatticamente: sa giocare da trequartista, da esterno offensivo e da seconda punta. Nel 2010 è entrato a far parte del settore giovanile dell’Hajduk Spalato, esordendo in Prima Squadra nel 2014 a 16 anni e 9 mesi. Finora 119 presenze, 12 gol e 20 assist per lui, che è nel giro della Nazionale croata Under 21, dopo aver giocato nelle altre selezioni giovanili.

 

Redazione MilanLive.it