Niccolò Zanellato
Niccolò Zanellato (acmilan.com)

MILAN NEWS – Tutti pazzi per Patrick Cutrone, attaccante che tra gol segnati nel Milan e nella Nazionale Under 21 azzurra ha conquistato la fiducia dei suoi tecnici e dei compagni di squadra, tanto da diventare il nuovo bomber titolare.

Ma c’è anche un altro talento, coetaneo di Cutrone e di Manuel Locatelli, che è pronto in rampa di lancio per diventare una risorsa della Prima squadra, dopo anni passati nelle giovanili rossonere. Si tratta di Niccolò Zanellato, centrocampista di assoluto talento ed eleganza in mezzo al campo, che in questo avvio di stagione è stato lanciato da Vincenzo Montella come titolare nella trasferta europea a Skopje contro lo Shkendija.

Un calciatore che Montella stesso, come scrive la Gazzetta dello Sport, ha voluto tenersi stretto in rosa per due validi motivi: il primo riguarda proprio la stima che il tecnico ha nei confronti del 19enne nativo di Milano, che già un anno fa era stato chiamato in causa nelle amichevoli pre-campionato. Il secondo è il ruolo occupato da Zanellato, quello di mezzala classica con ottimi tempi di inserimento, caratteristiche che pochi altri hanno nella rosa attuale del Milan. Insomma tutto sembra presagire che il 2017-2018 possa essere il campionato giusto per sbocciare e per seguire positivamente le orme dei suoi ex compagni della Primavera rossonera, già abili e arruolabili agli ordini di Montella.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it