Filippo Inzaghi
Filippo Inzaghi (©Getty Images)

MILAN NEWS – La grande rivoluzione attuata dalla nuova dirigenza rossonera durante questo calciomercato estivo ha inevitabilmente alzato le pretese e le aspettative di tutto il mondo rossonero e non.

Se buona parte dei tifosi milanisti sa bene che l’obiettivo della squadra di Vincenzo Montella deve essere la qualificazione in Champions League, molti addetti ai lavori sono convinti che il Milan possa lottare per lo Scudetto. L’ex allenatore rossonero Filippo Inzaghi, ora al Venezia in Serie B, ha detto la sua sul Milan alla vigilia della sfida contro la Lazio del fratello Simone Inzaghi: I rossoneri lotteranno per lo Scudetto fino alla fine, ma all’Olimpico contro la Lazio di mio fratello Simone sarà una partita difficilissima. Sono due squadre – riferisce al Quotidiano Nazionale – a cui voglio particolarmente bene: la Lazio perché è allenata da mio fratello, il Milan perché è la mia storia, un club che mi ha dato tantissimo. Spero di assistere a una bellissima partita e che a vincere sia il migliore”.

Difficile, difficilissimo che possa accadere: non tanto per la qualità tecnica della squadra – di per sé altissima grazie agli 11 acquisti – quanto per il fatto che si tratta di un gruppo completamente nuovo e che sta imparando a conoscersi adesso.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it