Leonardo Bonucci
Leonardo Bonucci (©Getty Images)

MILAN NEWS – “Non sono soddisfatto, ho fatto diversi errori“, ha detto Leonardo Bonucci in conferenza stampa in merito al bilancio di questo inizio di stagione. In effetti il difensore non ha fornito finora prestazioni esaltanti. Ha ancora tempo e modo di rifarsi, a partire da domani sera.

Contro il Rijeka, il capitano del Milan dovrebbe partire ancora dal primo minuto nel ruolo di centrale nella difesa a tre. Un sistema di gioco che esalta le sue caratteristiche. Ma lui non ci sta: “Ho giocato a quattro con Inter, Bari, Juventus e in Nazionale. Quello della difesa a tre è un luogo comune. Mi alleno per rendere di più, a tre o a quattro“, ha detto nell’intervista post-conferenza a Sky Sport.

Il difensore è tornato poi sulla scelta di lasciare la Juventus per accettare la sfida rossonera: “Ero consapevole dei rischi e delle critiche. Ma ho le spalle forti, sono autocritico e so che devo dare di più. Devo dare l’esempio“. Sulle differenze fra il Milan e i bianconeri: “Anche alla Juventus all’inizio c’era una società in costruzione. Questo Milan otterrà grandi risultati, ne sono sicuro“.

Vincenzo Montella ha deciso di licenziare il preparato atletico Emanuele Marra. Bonucci ha così commentato la scelta del mister: “Non me lo aspettavo. Si vedeva però che non c’erano più le condizioni per andare avanti. Montella ha spiegato già, noi dobbiamo accettare le decisioni e pensare solo al campo“.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it