Tifosi cinesi Milan
Tifosi cinesi del Milan (©Getty Images)

NEWS MILAN – Nonostante il club rossonero non sia più ai vertici del calcio da un po’ di anni, il brand societario continua ad essere tuttora importante nel mondo. Sicuramente per sfruttarlo al meglio, commercialmente e non solo, serve un piano di rilancio che porti a risultati sportivi e di conseguenza anche economici.

Yonghong Li, proprietario cinese del Milan, punta molto sullo sfruttamento della Cina per rilanciare il club sul piano commerciale. Marco Fassone e i suoi collaboratori non a caso hanno creato Milan China, una società con sede proprio in terra cinese che serve per sviluppare al meglio tutte quelle attività necessarie per aumentare il fatturato rossonero.

In Cina il Milan ha un grane potenziale. Score Sports, nuovo media in forte ascesa nella Repubblica Cinese, e The Mailman (principale azienda di marketing sportivo) hanno redatto la classifica dei club con maggior seguito nel vasto territorio asiatico. E’ emerso che i rossoneri si trovano al terzo posto di questa graduatoria, in grado di intercettare il 13,2% degli appassionati. Al primo posto il Barcellona (17,47%), seguito dal Real Madrid (15,8%). Giù dal podio Manchester United (12,9%), Bayern Monaco (8,1%), Inter (5,89%) e Juventus (5,5%).

Il Milan in Cina ha una popolarità importante, dovuta alle grandi vittorie del passato. Adesso tocca alla nuova società sfruttare questo potenziale. Come accennato in precedenza, è importante avere risultati sportivi per poter accrescere i propri ricavi. Sicuramente la qualificazione in Champions League avrebbe un ritorno economico e di immagine rilevante. La squadra di Vincenzo Montella deve cercare di non fallire l’obiettivo.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it