Il mese di settembre è stato molto intenso per il Milan, caratterizzato da 6 partite disputate nel giro di 19 giorni. Un mese ricco di reti, in totale 15, distribuite equamente tra campionato (7) ed Europa League (8).

Saranno due reti “europee” e una “nazionale” a concorrere – sul sito ufficiale acmilan.com – per il premio di miglior gol del mese: la botta di Hakan Calhanoglu contro l’Austria Vienna, il gol del vantaggio rossonero contro l’Udinese firmato da Nikola Kalinic, e la rete preziosissima di Patrick Cutrone nei minuti di recupero, una zampata da attaccante di razza, che ha regalato ai ragazzi di Montella una vittoria fondamentale giovedì scorso contro il Rijeka a San Siro.

A nostro parere, per importanza vincerebbe a mani basse quello del baby bomber Cutrone, autore comunque di un pregevole gesto tecnico; ma per la bellezza del gol, il più bello è sicuramente quello firmato dal turco Calhanoglu: destro violento e preciso sotto l’incrocio.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it