Vincent Candela
Vincent Candela (©Getty Images)

MILAN NEWS – Quella di oggi è una partita speciale per Vincenzo Montella. Il Milan è il suo presente, ma la Roma ha rappresentato molto per lui, sia da calciatore che da allenatore. Il tecnico però dovrà mettere da parte l’emozioni e provare a vincere per rispondere alle tante critiche.

Vincent Candela, ex compagno di squadra dell’allenatore, lo difende: “Ero giovedì a San Siro. Ho visto il Milan in Europa League. È in difficoltà, a Vincenzo servirebbe tempo ma al Milan il tempo non interessa, vogliono subito i risultati. Funziona così, è il peso di una grande maglia e di un mercato da 200 milioni di euro“.

Il francese non condivide la scelta del Milan di affidare la panchina a Gennaro Gattuso: “La scelta del Milan di affidare la Primavera a Gattuso è un altro motivo di pressione. Ma è anche vero che se vuoi allenare in certe piazze devi dimostrare di saper affrontare qualsiasi tipo di stress“. Candela non si aspettava che Montella facesse carriera da allenatore: “Non ci avrei mai scommesso. Lui era uno che con gli allenatori aveva problemi… ma poi è cresciuto, ha fatto tanta gavetta e ora merita questa chance“. Infine, su Leonardo Bonucci: “Da lui ci si aspetta tanto, ma ora è in crisi“.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it