Vincenzo Montella Ricardo Rodriguez
Vincenzo Montella & Ricardo Rodriguez (©Getty Images)

MILAN NEWS – La sosta per le Nazionali è un periodo che ai tifosi e appassionati veri di calcio piace sempre meno, perché i campionati si fermano, le coppe internazionali non si giocano e si attendono con impazienza le due settimane di pausa.

Ma mai come stavolta per il Milan la sosta arriva al momento giusto; lo scrive oggi Tuttosport che spiega come i rossoneri, grazie ai 14 giorni di pausa del campionato di Serie A, potranno rifiatare e riorganizzare le idee per cercare di ripartire alla grande, magari battendo il 15 ottobre l’Inter nell’atteso primo derby stagionale. Proprio in vista della stracittadina in questione Vincenzo Montella dovrà trovare soluzioni nuove e vincenti se non vuole che la prossima sia la sua ultima gara da allenatore del Milan.

La notizia negativa è che saranno ben 14 i calciatori del Milan impegnati con le Nazionali ed un altro paio (Conti e Kalinic) saranno indisponibili a lavorare con il gruppo in questi giorni. Ma intanto Montella studierà come far fruttare i nuovi acquisti assieme ai veterani, magari riportando dal 1′ minuto giocatori come Suso e Bonaventura. E anche come registrare una difesa che per ora ha deluso le aspettative, da Donnarumma a Bonucci nessuno escluso. Due settimane di lavoro, di studio e di ottimismo per riprendere il cammino.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it