André Silva Cristiano Ronaldo
André Silva & Cristiano Ronaldo nel Portogallo (©Getty Images)

MILAN NEWS – Continua ad esaltarsi con la nazionale André Silva, che anche ieri contro Andorra nella penultima partita di qualificazione ai Mondiali 2018 del suo Portogallo è andato a segno chiudendo il match sul definitivo 2-0.

Con il Milan ha segnato 6 gol sin qui, tutti in Europa League. Poco spazio per lui in campionato, ma con i giusti tempi Vincenzo Montella studierà il suo inserimento definitivo. Oggi l’attaccante rossonero ha rilasciato un’intervista, riportata dal portale online A Bola, in cui ha parlato del suo grande inserimento nella nazionale campione d’Europa: “Abbiamo fatto bene, in un campo difficile. Abbiamo segnato due gol e siamo riusciti a vincere”.

A soli 21 anni, André Silva ha esordito con la prima squadra del Portogallo poco più di un anno fa, nell’agosto 2016 e ad oggi ha già segnato 9 gol tra qualificazioni mondiali e Confederations Cup, più uno in amichevole. 10 gol totali, molti dei quali grazie all’assistenza di un certo Cristiano Ronaldo: “Gioco bene con tutti, Ieri contro Andorra ho giocato bene con Bernardo (Silva, ndr) dall’inizio, poi il mister ha fatto entrare Cristiano Ronaldo e proprio grazie a lui abbiamo segnato il primo gol. Lui è il miglior giocatore del mondo, è naturale riesca a fare la differenza!”.

Adesso per André Silva e compagni appuntamento a martedì 10 ottobre ore 20:45, allo stadio Da Luz (Lisbona), per l’ultima e decisiva partita contro la Svizzera. Vincendo, i portoghesi arriverebbero primi a pari punti (avanti nella differenza reti però), raggiungendo il pass per i Mondiali 2018 e mandando gli svizzeri di Ricardo Rodriguez ai play-off.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it