Luka Modric
Luka Modric (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – E’ uno dei migliori centrocampisti al mondo, soprattutto quando ha il pallone tra i piedi. Luka Modric, calciatore croato del Real Madrid, è considerato uno dei maggiori talenti europei, fin da quando militava da giovanissimo in patria.

Sogno di mercato di moltissimi top club mondiali, Modric è rimasto fedele al Real che nel 2012 lo ha pagato 30 milioni di euro per strapparlo al Tottenham. Ma secondo alcuni rumors provenienti dalla Spagna potrebbe cambiare presto il destino del calciatore, che dopo 5-6 anni in ‘camiseta blanca’ potrebbe decidere di volare clamorosamente pagina.

Calciomercato Milan, pazza idea Modric a giugno

Oggi il portale iberico Diariogol.com appare convinto di una news molto interessante che cambierebbe il destino di Modric nei prossimi mesi. Il croato avrebbe pensato di guardarsi attorno per il suo futuro, informato anche del pressing Real sull’inglese Dele Alli, centrocampista tatticamente molto simile a Modric che dovrebbe essere obiettivo numero uno sul mercato dei blanos a partire dalla prossima estate.

Ecco perché Modric starebbe pensando di lasciare la Liga spagnola e, sempre secondo la fonte in questione, il Milan sarebbe prontissimo a puntare forte sul centrocampista classe ’85, considerato un obiettivo di mercato di altissima qualità ed esperienza. I rossoneri addirittura sarebbero pronti a ricoprirlo d’oro, con un’offerta dalle altissime proporzioni con ingaggio superiore ai 4-5 milioni di euro netti, nonostante l’età non più verdissima dell’ex Tottenham.

Le notizie di calciomercato Milan fanno dunque ancora sognare i tifosi rossoneri, che sarebbero ovviamente ben contenti di accogliere in rosa un elemento così talentuoso ed esperto come Modric nella propria squadra, ma al momento appare dura che il club possa svenarsi per un calciatore che rischierebbe di diventare il doppione di Lucas Biglia, forse meno quotato e tecnico a livello internazionale, ma sicuramente importante per l’economia del gioco rossonera.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it