Milan, tabù Inter in ‘trasferta’: una vittoria negli ultimi 10 anni

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

MILAN NEWS – Per la squadra rossonera il derby di domani contro l’Inter ha vari significati importanti. Il primo è sicuramente legato alla classifica, dato che dopo due sconfitte consecutive c’è bisogno dei tre punti. In secondo luogo, vincere darebbe una scossa all’ambiente potrebbe rappresentare una svolta.

C’è poi ovviamente la soddisfazione di dimostrare la superiorità cittadina del Milan sui rivali nerazzurri, che comunque resterebbero più avanti in campionato. Il Corriere dello Sport mette in evidenza un altro fattore, riguardante le difficoltà dei rossoneri di vincere il derby quando è l’Inter a giocare in ‘casa’. Solo una volta negli ultimi 10 anni c’è stata una vittoria milanista nella sfida Inter-Milan.

Il successo risale al 14 novembre 2010, quando fu Zlatan Ibrahimovic su calcio di rigore a regalare la vittoria alla squadra allora allenata da Massimiliano Allegri che a fine stagione avrebbe vinto lo Scudetto. Lo svedese segnò sotto la Curva Nord, quella interista. Negli altri nove scontri milanesi abbiamo avuto 7 vittorie dell’Inter e 2 pareggi, l’ultimo rocambolesco ad aprile 2017 con il gol al 97′ di Cristian Zapata. Questo è stato il primo derby in ‘salsa cinese’ con entrambi i club con proprietari provenienti dalla Cina. Il Milan cercherà di vincere il secondo domani sera a San Siro.

 

Matteo Bellan (segui @TeoBellan su Twitter)