Italia
Maglia Italia (©Getty Images)

Dopo il secondo posto nel girone di qualificazione, con la Spagna qualificatasi direttamente, l’Italia dovrà giocare il play-off per guadagnarsi il Mondiale 2018 in Russia. Poco fa è stato ufficializzato l’avversario: sarà la Svezia.

Gli Azzurri erano testa di serie nel girone e avevano la possibilità di affrontare una tra l’Irlanda (Eire), Grecia, Svezia o Irlanda del Nord. Il sorteggio è stato molto negativo per l’Italia di Gian Piero Ventura, che dovrà sfidare la squadra più forte tra le 4. Nel girone di qualificazione gli svedesi, pur privi di Zlatan Ibrahimovic, sono arrivati secondi alle spalle della Francia ma eliminando l’Olanda. 19 punti conquistati, rispetto ai 23 dell’Italia che però doveva affrontare solo una big nel proprio girone. Non sarà un play-off agevole per l’Italia, che dovrà fare molto di più di quanto espresso in questi ultimi mesi per strappare il pass Mondiale. L’Italia giocherà il match d’andata in trasferta, venerdì 10 novembre. Ritorno lunedì 13 novembre. Lo stadio scelto potrebbe essere il San Siro. Presto l’ufficialità.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it