Mezza Europa sul giovane Upamecano: c’è anche il Milan

Daltoy Upamecano
Dayot Upamecano (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Prosegue sottotraccia il lavoro del direttore sportivo rossonero Massimiliano Mirabelli e del suo staff di scout in giro per il mondo.

Nel mirino adesso ci sarebbe Dayot Upamecano, difensore centrale del Red Bull Lipsia. Nato in Francia, ha da poco compiuto 19 anni e sin qui con la maglia del club tedesco ha collezionato 12 presenze da inizio stagione divise tra Bundesliga (7), Champions League (3) e coppa nazionale. Secondo Alfredo Pedullà sul giocatore ci sarebbe anche il Milan: nelle ultime settimane i rossoneri hanno seguito con grande interesse il giovane calciatore.

Calciomercato Milan, piace Upamecano: tanti top club sul francese

La concorrenza per Upamecano non manca di certo. Tanti i top club che hanno chiesto informazioni: Barcellona, Real Madrid, Liverpool e Manchester United si erano già mosse. Anche la Juventus si interessò, addirittura prima – secondo Pedullà – che il difensore passasse nel gennaio 2017 dal Salisburgo all’attuale club tedesco. Il suo contratto attuale lo vede legato al Lipsia fino al giugno 2021. Oltre che da centrale, preferibilmente sul centro-destra, ha ricoperto anche il ruolo di mediano davanti la difesa viste le importanti doti fisiche.

Adesso ci sarebbe anche il Milan, il quale è alla ricerca di profili giovani per la difesa. Il reparto è già stato rinforzato la scorsa estate con gli arrivi degli esperti Musacchio e Bonucci, per quanto riguarda la zona centrale. Unito ad Alessio Romagnoli e, all’occorrenza, l’arretramento di Ricardo Rodriguez, formano un reparto con il giusto mix di esperienza e giovani.

L’attenzione dei rossoneri sul giovane Upamecano sarebbe alta e non è da escludere a questo punto che possa esserci un tentativo già nella prossima sessione di mercato di gennaio, in modo da anticipare la concorrenza e strappare il difensore ad un prezzo non esorbitante. Situazione comunque in divenire, sulla quale potrebbero emergere ulteriori novità nelle prossime settimane. Secondo L’Equipe però il Lipsia avrebbe inserito una clausola rescissoria da 100 milioni, che diventerà operativa a partire dall’estate 2018 e il cui importo potrebbe diminuire se i tedeschi non si qualificassero alle competizioni europee.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it