Home Calciomercato Milan Il Milan rinforza il centrocampo: Jankto e Badelj nel mirino

Il Milan rinforza il centrocampo: Jankto e Badelj nel mirino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:52
Jakub Jankto
Jakub Jankto (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il grosso difetto della rosa del Milan, anche se colma di calciatori in tutti i reparti, sembra quella di essere troppo squilibrata nelle alternative ad alcuni ruoli-chiave.

I rossoneri si ritrovano infatti esuberi di ogni genere in difesa, con elementi come Paletta, Gomez e Antonelli che raramente sembrano tornare utili alla causa di Vincenzo Montella, mentre in altre zone del campo le scelte sono decisamente meno numerose. A centrocampo in particolare, l’ivoriano Franck Kessié appare l’unico in grado di svolgere un determinato lavoro da mediano o mezzala difensiva.

Calciomercato Milan: due vecchi pallini per il centrocampo

Come riporta oggi il Corriere dello Sport i dirigenti del Milan, pur poco convinti di investire cifre da capogiro nella sessione invernale di riparazione, sono pronti a tornare sul mercato per rimpolpare proprio la linea mediana a disposizione di Montella. Pare che i nomi più caldi siano al momento due vecchi pallini del club, uno molto giovane ed in rampa di lancio, l’altro più maturo e già spesso accostato alla squadra rossonera.

Jakub Jankto potrebbe essere l’elemento su cui puntare tutti gli sforzi a gennaio: il centrocampista ceco dell’Udinese piace da tempo e già a fine agosto c’era stato un tentativo del Milan in extremis non andato a segno. I friulani potrebbero anche sacrificare Jankto, viste le ambizioni poco esaltanti della squadra di Delneri in stagione. Oltre alla mezzala classe ’96 il Milan torna ad interessarsi ad un altro obiettivo conclamato: Milan Badelj, mediano croato della Fiorentina, pista assolutamente percorribile per vari motivi: il suo contratto scadrà, senza ipotesi di rinnovo, a giugno prossimo ed inoltre ha come procuratore Alessandro Lucci, lo stesso di Vincenzo Montella e Jesus Suso.

Insomma uno o due colpi a centrocampo il Milan proverà a concretizzarli almeno per dare un’opzione in più a Montella nel turnover. Più difficili le piste che portano al tedesco Goretzka e al belga Dendoncker, obiettivi più fattibili per la prossima stagione.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it