Alessandro Nesta
Alessandro Nesta (Foto Twitter)

Già due grande ex Milan, Ricardo Kakà e Andrea Pirlo, hanno detto addio all’America. Il primo per continuare la carriera da calciatore altrove, l’altro per ritirarsi dal calcio giocato. Anche un’altra storia bandiera dei rossoneri ha deciso di lasciare, almeno momentaneamente, il nuovo continente. Si tratta di Alessandro Nesta. Che ha detto addio al Miami FC, squadre che allenava da due anni.

Alla seconda stagione, la squadra ha chiuso la regular season al primo posto della NASL, ma poi ai play-off contro i New York Cosmos ha perso ai calci di rigore. Dopo questa delusione Nesta ha quindi deciso di lasciare il club che ha tra i proprietari l’amico Paolo Maldini per intraprendere una nuova avventura.

L’ex Lazio e Milan ha affidato a Instagram il suo pensiero: “Dopo due anni straordinari e ricchi di sfide, il mio viaggio con il Miami Fc è giunto al capolinea. Vorrei ringraziare tutti coloro che hanno collaborato con me in questa avventura, a cominciare da Riccardo Silva, Mauro Pederzoli e Darren McCartney. E un grandissimo grazie va anche a tutti i tifosi che ci hanno sempre seguito con calore e passione. E, per ultimo, ma non per importanza, vorrei ringraziare i miei straordinari ragazzi dai quali ho imparato tanto nel tempo trascorso insieme. In bocca al lupo per la prossima stagione. Sono pronto per una nuova sfida” .

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it