Mateo Kovacic
Mateo Kovacic (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANMateo Kovacic è stato spesso accostato sia al club rossonero che ad altri della Serie A nei mesi scorsi. Tuttavia, è rimasto al Real Madrid e non si placano le voci che lo danno come partente.

Il Milan è stato più volte indicato come pretendente per il centrocampista croato, ancora quando c’era Adriano Galliani e si parlava di un possibile affare con l’amico Florentino Perez. Un’operazione che mai si è concretizzata, però. L’ex talento di Dinamo Zagabria e Inter è rimasto in Spagna, dove sta faticando a imporsi in una squadra con tanti campioni che lo precedono nelle gerarchie.

Calciomercato Milan, Kovacic: parla il dg del Real Madrid

José Angel Sanchez, direttore generale del Real Madrid, ai microfoni del quotidiano croato Sportske Novosti ha spiegato chiaramente la situazione: “Kovacic non è in vendita, non lo venderemo mai. Se arriverà un’offerta noi la rifiuteremo. Nell’ultima estate ci sono state diverse offerte e diversi club hanno chiesto di lui. In Italia non Juventus e Milan, ma l’Inter sì. Dall’Inghilterra, invece, si è fatto vivo il Tottenham. Mateo sa che avrebbe giocato da titolare in ciascuno dei club che lo hanno chiesto, ma è consapevole del fatto che contiamo su di lui. E’ uno di quei calciatori sui quali il Real Madrid conta per il futuro“.

Il dirigente della società madrilena ha dunque negato la possibilità che Kovacic lasci la squadra attualmente allenata da Zinedine Zidane. Nonostante le tante news di calciomercato Milan sull’interesse rossonero nei confronti del centrocampista croato, in realtà non vi è stata alcuna richiesta in estate da parte di Massimiliano Mirabelli. Sicuramente il giocatore sarebbe servito a Vincenzo Montella prima e a Gennaro Gattuso poi, ma non c’è stata nessuna trattativa e neppure un contatto concreto. Sanchez ha negato, rivelando che invece l’Inter ha provato a riprenderselo.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it