Leonardo Bonucci e Gennaro Gattuso (foto acmilan.com)

MILAN NEWS – Se riascoltate le parole di Gennaro Gattuso in conferenza stampa, stavolta chiudendo gli occhi ed immaginandole con la voce di Leonardo Bonucci, i concetti sarebbero perfettamente identici.

Il motivo? C’è una reale simbiosi per carattere, idee e modo di pensare il calcio tra Gattuso, neo tecnico del Milan, e Bonucci, capitano che cerca la rivalsa personale dopo un inizio di stagione molto altalenante. Come afferma la Gazzetta dello Sport entrambi hanno un approccio alla materia calcistica da non sottovalutare, concetti che passando dallo spirito battagliero fino al diventare squadre e fare gruppo. Tutte idee condivise con l’allenatore calabrese, che non a caso ha confermato Bonucci come capitano senza ombra di dubbio.

Il Milan dunque ripartirà dalla sintonia che c’è tra i due leader della squadra; Gattuso e Bonucci inoltre hanno condiviso lo spogliatoio della Nazionale italiana, partecipando entrambi ai Mondiali di Sudafrica 2010 e giocando assieme nell’amichevole contro il Camerun. In Serie A si sono affrontati 4 volte, con Rino sempre in maglia Milan mentre Bonucci si destreggiava tra l’esperienza a Bari e quella con la Juventus. Inoltre entrambi finiscono spesso nel mirino degli arbitri: Gattuso è stato un ‘re’ dei cartellini gialli, con un’ammonizione ogni 291 minuti. Non è da meno l’attuale capitano rossonero che ne prende una ogni 450 minuti. Stesso carattere, stessa filosofia, il Milan punta su questa sinergia mentale.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it