Carlo Ancelotti
Carlo Ancelotti (©Getty Images for ICC)

NEWS MILANCarlo Ancelotti dopo l’esonero dal Bayern Monaco è stato accostato prima alla panchina rossonera e dopo a quella della Nazionale. In serata a La Domenica Sportiva su Rai2 ha chiarito alcune cose.

Queste le sue parole riguardanti la possibilità di diventare il nuovo commissario tecnico dell’Italia: “No, significherebbe cambiare mestiere. Io voglio continuare ad allenare una squadra di club. Mi onora il fatto che tutti gli italiani mi vogliano. Il calcio italiano ha dei problemi e non credo che possa risolverli solo io, è una questione di sistema. La Figc mi ha contattato. Con Tavecchio non ho alcun problema, ma non ho avuto contatti con lui. Non è un problema di presidenti o altro”.

Smentita, dunque, la volontà di guidare subito gli azzurri. E Ancelotti nega anche di aver parlato con la dirigenza del Milan per un eventuale ritorno a Milanello: “Non ho mai avuto contatti con la nuova proprietà, ma mi piacerebbe tornare in Italia”.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it