Maurizio Mariani Alessio Romagnoli
Maurizio Mariani espelle Alessio Romagnoli in Benevento-Milan (©Getty Images)

NEWS MILANAlessio Romagnoli e Andrea Poli non saranno convocabili da Gennaro Gattuso e Roberto Donadoni per Milan-Bologna, match di campionate che va in scena domenica. Entrambi saranno assenti per squalifica.

Il Giudice Sportivo ha notificato pochi minuti fa le squalifiche dei due giocatori, ufficializzando anche le rispettive motivazioni. Per quanto riguarda Romagnoli si legge “doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario”. Invece su Poli: “per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria”.

Com’è risaputo, Romagnoli in Benevento-Milan è stato espulso nel corso del secondo tempo dopo aver ricevuto un cartellino giallo già nel primo. La decisione dell’arbitro Maurizio Mariani è stata contestata dalla squadra rossonera, che in precedenza aveva chiesto lo stesso provvedimento per Daniele Cataldi. Era netto il fallo del centrocampista di proprietà della Lazio e andava anch’esso punito con la doppia ammonizione e dunque l’espulsione. Ma è stato graziato.

Gattuso per Milan-Bologna dovrà dunque rinunciare a uno dei propri difensori titolari. Probabilmente ripescherà Cristian Zapata, affiancandolo a Mateo Musacchio e Leonardo Bonucci. Per quanto riguarda la squadra di Donadoni, niente partita dell’ex per Poli. Il centrocampista ha trascorso alcuni anni in maglia rossonera e sicuramente avrebbe voluto giocare domenica a San Siro.

 

Matteo Bellan

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it