Milan, media-punti allenatori: Seedorf il migliore, male Gattuso

Clarence Seedorf
Clarence Seedorf (©Getty Images)

MILAN NEWS – Dopo Massimiliano Allegri la panchina del Milan è stato territorio di sconfitte, di esoneri o di delusioni cocenti. Tutti coloro che si sono avvicendati non sono riusciti a restare per più di 18 mesi in carica.

Oggi Tuttosport ha pubblicato un resoconto, a livello di media-punti ottenuta, sui sei tecnici del Milan che dal gennaio 2014 ad oggi si sono dati il cambio alla guida della squadra rossonera, che sicuramente sta vivendo un periodo storico decisamente a ribasso rispetto alle glorie passate. Per i punti conquistati a partita il migliore resta Clarence Seedorf, ex centrocampista olandese che fu chiamato da Silvio Berlusconi per sostituire l’esonerato Allegri: media di 1,84 punti a partita, ma ciò non bastò per evitargli l’esonero a fine campionato.

Seedorf è seguito in questa speciale graduatoria da Vincenzo Montella, con 1.60 di media, e da Sinisa Mihajlovic che vanta invece 1.53 punti a partita. Male invece i due ex centrocampisti Cristian Brocchi e Gennaro Gattuso: entrambi pupilli di Berlusconi, sono coloro che hanno la media punti più bassa ma allo stesso tempo hanno guidato il Milan per meno tempo rispetto ai colleghi. Entrambi sono fermi a 1.33 come media, ma per Gattuso ci sarà il tempo e lo spazio per migliorarsi, visti anche i progressi mostrati dalla sua squadra nelle recenti partite.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it