Gattuso Milan Bologna
L’esultanza di Gattuso e della squadra dopo Milan-Bologna (©Getty Images)

MILAN NEWS – Un vero e proprio tour de force. E’ ciò che attende il Milan ed i suoi calciatori nel prossimo mese e mezzo, cioè dalla gara di oggi a Cagliari fino al derby di ritorno del 4 marzo.

Undici partite in 42 giorni, una media di tre match ogni settimana, tante per qualsiasi squadra. Figurarsi per un Milan che ad oggi ancora deve trovare un’identità precisa e la continuità di risultati che è sempre mancata anche durante il girone d’andata. In ballo c’è la risalita in classifica per cercare l’aggancio alla zona Uefa, poi le semifinali di Coppa Italia contro la Lazio e i sedicesimi di Europa League contro il Ludogorets.

Mister Gennaro Gattuso, come scrive oggi La Repubblica, starebbe studiando il modo di affrontare con un turnover ragionato tutti questi impegni ravvicinati. L’idea è quella di alternare molti calciatori affidabili di partita in partita: ad esempio in cabina di regia dove Lucas Biglia e Riccardo Montolivo molto probabilmente si spartiranno il posto da titolare. Entrambi sono considerati dei possibili titolari e difficilmente schierabili insieme dal 1′ minuto: Gattuso dunque punterà ad alternarli tra campionato e coppe per non lasciare scontento nessuno e per mantenerli concentrati ogni partita.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it