George Weah
George Weah (©GettyImages)

MILAN NEWSGeorge Weah ha finalmente realizzato il suo sogno. Dopo aver vinto le elezioni, l’ex attaccante del Milan è diventato il presidente della Liberia, il suo paese d’origine.

Lo ha ottenuto dopo una lunga campagna elettorale. Lo ha voluto fortemente perché da sempre innamorato del suo paese. Ora è pronto a combattere per rialzarne le sorti e combattere povertà, delinquenza e malaffare. Pochi giorni fa Weah ha parlato alla Gazzetta dello Sport e ha voluto ringraziare Silvio Berlusconi e Adriano Galliani per gli auguri ricevuti.

Di lui ne ha parlato l’edizione Extra Time della ‘rosea’. Il sito ufficiale del Milan ha commentato con grande orgoglio l’articolo: “Sullo scranno più alto della Liberia, invece George Weah. Si è speso per amore per la sua gente, invece di godersi l’esilio dorato post carriera calcistica. Una scelta da grande uomo e non poteva essere altrimenti per Big George“.

 

Redazione MilanLive.it