Fabbricini eletto commissario FIGC. Costacurta sarà il suo vice

Alessandro Costacurta
Alessandro Costacurta (©Getty Images)

Le elezioni del nuovo presidente FIGC della scorsa settimana sono terminate con un nulla di fatto, visto che i tre candidati Tommasi, Sibilia e Gravina non hanno raggiunto il quorum per l’elezione definitiva.

Impossibile non intervenire da parte del presidente CONI Giovanni Malagò, costretto a commissariare l’organo federale del calcio italiano. E il numero uno dello sport nostrano ha dato mandato al suo braccio destro Roberto Fabbricini di iniziare l’incarico come commissario straordinario della FIGC, senza una data di scadenza per tale mandato. Fabbricini è uomo di sport molto esperto, essendo segretario generale del CONI e prossimo capo di CONI servizi.

Al suo fianco vi sarà anche una nota conoscenza del Milan: Alessandro Costacurta, storico difensore rossonero e della Nazionale italiana, è stato inserito nello staff del commissario come suo vice assieme a Angelo Clarizia, come stabilito dalla giunta del CONI. Un po’ di rossonero dunque in ambito federale, dopo che già anni fa Demetrio Albertini era stato uno dei membri principali al comando del calcio italiano e successivamente candidato (perdente) alla carica di presidente.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it