Pirozzi punge Berlusconi: “Campagna elettorale peggio del mercato del Milan”

Silvio Berlusconi
Silvio Berlusconi (foto acmilan.com)

MILAN NEWS – Quando la politica si mescola con il mondo del calcio non è mai cosa buona, anche quando si prende ad esempio per paragoni o metafore.

Oggi è stato Sergio Pirozzi, sindaco di Amatrice e candidato per il centrodestra alle elezioni per la Regione Lazio, a mischiare i due mondi; il politico sembra poco concorde con la campagna elettorale di Silvio Berlusconi, leader di Forza Italia ed ex presidente del Milan. Come riportato da Il Messaggero non c’è grande feeling tra questi due personaggi.

Pirozzi, figura poco gradita a Berlusconi come uomo di punta del centrodestra per il Lazio, ha risposto per le rime al Cavaliere con un paragone calcistico: La campagna per le regionali ricorda quelle delle ultime, disastrose campagne acquisti “last minute” del Milan, che hanno prodotto effetti disastrosi nella gestione sportiva della gloriosa società. Coloro che si sono occupati della gestione delle regionali del Lazio ricordano tanto quei dirigenti che hanno gestito nell’ultimo periodo della sua presidenza le scelte fatte a Milanello, scavalcando la sua figura a sua insaputa e mettendolo davanti al fatto compiuto”. Frecciata anche ad Adriano Galliani? Non a caso l’ex amministratore delegato rossonero sta pensando ad un ingresso in politica.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it