Juventus, Marchisio giura fedeltà: “In Italia nessun’altra squadra”

Claudio Marchisio
Claudio Marchisio (©Getty Images)

MILAN NEWS – La scorsa estate, dopo il clamoroso trasferimento di Leonardo Bonucci dalla Juventus al Milan, qualcuno credeva anche ad un altro scippo da parte dei rossoneri ai bianconeri: Claudio Marchisio.

Per qualche settimana si è parlato concretamente di un suo possibile addio al club torinese, almeno da parte di alcuni organi di stampa. In via ufficiale da parte dei diretti interessati, non c’è stata mai alcuna apertura. Indiscrezioni che circolavano e, visto il precedente recente di Bonucci, qualcuno ci aveva anche creduto. La smentita ufficiale dal giocatore è arrivata quasi a fine mercato, precisamente il 23 agosto quando su Twitter scrisse: “A volte le parole non servono. #ForzaJuve”.

Oggi, a diversi mesi di distanza, dopo aver recuperato la miglior condizione ed essere tornato regolarmente a disposizione di mister Massimiliano Allegri, Marchisio ha rilasciato un’intervista a Sky Sport nella quale ribadisce il proprio amore per i colori bianconeri e nega ogni possibile trasferimento in un altro club italiano: Mai e poi mai indosserei un’altra maglia nel campionato italiano.

Tutto l’ambiente calcistico, giornalisti compresi, sono avvisati: il 32enne Marchisio ha ribadito una volta di più che non andrà via, tantomeno al Milan, ammesso e non concesso che i rossoneri la scorsa estate lo volessero realmente: “Ho ancora un contratto (fino al giugno 2020, ndr) e sono contento, mi alleno con tanta voglia e determinazione ogni giorno pur avendo avuto dei problemi importanti. Fisicamente sto bene, non giocavo da qualche tempo e avevo bisogno di riprendere confidenza con il campo. Adesso mi alleno con la squadra da più di due settimane e mi serve solo del tempo e delle partite per tornare al massimo”.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it