Ricardo Rodriguez
Ricardo Rodriguez (©Getty Images)

MILAN NEWS – Non è un momento particolarmente brillante quello di Ricardo Rodriguez. All’andata contro il Ludogorets ha messo a segno un rigore difficile, ma ne ha fallito uno altrettanto importante domenica contro la Sampdoria.

Lo svizzero ha bisogno di ritrovare fiducia. Le sue sono qualità importanti e indispensabili per la squadra. In Milan-Sampdoria ha reagito bene al rigore fallito e deve ripartire da lì. Gennaro Gattuso lavorerà duramente per recuperarlo e la gara di domani sera è importante proprio in quest’ottica. Rodriguez, a causa di alcuni problemi fisici di Luca Antonelli, dovrebbe scendere in campo dal primo minuto. Le condizioni per fare bene ci sono tutte ed è arrivato il momento di dare ulteriori segnali.

Milan-Ludogorets: le parole di Rodriguez

Lo svizzero è intervenuto in conferenza stampa insieme a Gattuso per presentare MilanLudogorets di domani: “Stiamo facendo bene. Io voglio sempre giocare e fare bene, poi è il mister che decide. Ora dobbiamo lavorare e pensare partita per partita“.

Gli avversari sono una squadra pericolosa e lo svizzero lo sa: “Sono veloci e noi lo sappiamo. Dobbiamo giocare come sappiamo fare ed essere cinici. Loro sono forti e vogliono vincere. Noi dobbiamo rimanere concentrati per tutta la gara. Rigore? E’ stato bravo Viviano. Quando posso tirare rigori li tiro. Gattuso vuole il massimo, mi ha aiutato e consolato. Io posso fare di più”.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it