Riccardo Montolivo
Riccardo Montolivo (©Getty Images)

MILAN NEWS – Non sarà la sua stagione più memorabile, viste le tante panchine e la fascia da capitano persa, ma Riccardo Montolivo continua a giocare da professionista vero.

Il regista del Milan, ieri titolare contro il Ludogorets, è risultato tra i migliori in campo, utilizzando tutta la sua esperienza internazionale per dirigere senza problemi il centrocampo. Inoltre Montolivo può esultare per un traguardo personale non da poco: ieri ha toccato quota 150 presenze con la maglia del Milan. L’ex calciatore viola è giunto in rossonero nel 2012 a parametro zero e non ha vissuto sempre momenti esaltanti, visto un rapporto fino allo scorso anno un tantino turbolento con gran parte della tifoseria e ben due infortuni gravi tra il 2014 ed il 2016.

Montolivo ha utilizzato il proprio profilo Twitter per celebrare questo record di presenze che lo rende orgoglioso, visto l’attaccamento alla maglia del Milan: “Vittoria e qualificazione raggiunta! Il modo migliore per festeggiare le 150 in rossonero!”. Intanto Gennaro Gattuso si gode un calciatore in fiducia e ritrovato, che può diventare un’arma in più durante le prossime difficilissime gare ravvicinate tra campionato e coppa.

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it