Andre Silva Lucas Sebastian Torreira
Andre Silva e Lucas Sebastian Torreira (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il Milan ha iniziato ad ingranare solo da pochi mesi. Ci è riuscito grazie al lavoro del suo allenatore. Che, oltre all’aspetto tecnico-tattico, ha messo i nuovi acquisti nelle migliori condizioni per esprimersi.

Tutti hanno dato segnali di crescita. Tutti, tranne uno: André Silva. Nessun gol in campionato finora, otto in Europa League. Milan-Ludogorets era la gara ideale per tornare a fare gol, soprattutto dopo la buona prestazione contro la Sampdoria di domenica scorsa. E invece ha sprecato anche questa occasione. I tifosi hanno smesso di credere in lui, la società invece è ancora convinta che può esplodere da un momento all’altro. In estate ha speso 38 milioni per acquistarlo e crede fortemente in questo investimento.

André Silva ha ancora tempo a disposizione per dimostrare le sue doti. A fine stagione, però, il Milan farà le sue valutazioni insieme al calciatore e all’agente Jorge Mendes. La Gazzetta dello Sport ha sottolineato due aspetti positivi intorno alla situazione dell’attaccante portoghese: nonostante le pessime prestazioni, infatti, il valore economico è rimasto praticamente intatto e, in più, gli estimatori non mancano. Ecco perché il Diavolo potrebbe anche prendere in considerazione possibili offerte in estate per lui.

Offerte che non sono mancate durante la recente sessione invernale. Per André Silva si è parlato principalmente di proposte dall’Inghilterra: Wolverempthon in particolar modo, ma anche Swansea ed Everton. Il Milan però non ne ha voluto sapere e ha respinto qualsiasi tipo di possibilità d’addio del giocatore. Il club è convinto che prima o poi esploderà, Gattuso ci sta lavorando. I tifosi non possono fare altro che sostenerlo.

 

Redazione MilanLive.it