Hakan Calhanoglu
Hakan Calhanoglu (©Getty Images)

MILAN NEWS – Istanbul non è certo la città più amata dai tifosi milanisti, per via di alcuni ricordi non troppo lontani di ampia delusione calcistica. Ma la Turchia, ad oggi, appare la nuova frontiera del talento e della qualità.

L’uomo della svolta in casa Milan è un turco, nato in Germania ma che ha scelto di appartenere alla nazione dei suoi genitori; Hakan Calhanoglu è uno dei calciatori più in forma del momento. Un fantasista che dopo aver deluso nel suo iniziale approccio con la Serie A si è letteralmente rigenerato con la cura Gattuso, diventando un titolare inamovibile, un’arma in più eccellente durante il periodo di imbattibilità tra campionato e coppe.

Oggi Calhanoglu, come scrive la Gazzetta dello Sport, si troverà di fronte all’Olimpico un suo connazionale dalle caratteristiche opposto ma con il quale condivide l’appartenenza turca: Cengiz Ünder, attaccante 20enne della Roma. Il ‘folletto’ giallorosso proprio come Calhanoglu è l’uomo del momento per la propria squadra, avendo messo a segno 5 reti nelle ultime 4 partite e trascinato la squadra capitolina fuori dalla crisi.

Sarà dunque uno scontro tutto in salsa turca tra gioielli agli antipodi; chi li conosce bene è Abdullah Ercan, ex c.t. dell’Under-21, il quale li ha avuti entrambi da giovanissimi nelle proprie fila: “Hanno un carattere diverso ma al 100% ok. Calhanoglu ha visione di gioco e pensiero calcistico, Under è veloce e determinato. Ha pianificato con cura la sua carriera, il passaggio dall’Altınordu all’Istanbul Basaksehir e da lì alla Roma. Un passo alla volta. Sono sicuro che andrà via da Roma in futuro, sono sicurissimo che arriverà presto in un grande club”.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it