Hakan Calhanoglu (©Getty Images)

MILAN NEWS – Si può tranquillamente dire che Hakan Calhanoglu in questo momento sta cambiando le sorti e l’estetica calcistica del Milan.

Il numero 10 turco vive un momento di forma eccellente, si è lasciato alle spalle i primi mesi deludenti e poco convincenti del suo arrivo a Milano. La prova di ieri contro la Sampdoria, secondo la Gazzetta dello Sport, è la testimonianza di quanto un calciatore con le sue qualità tecniche possa essere importante nell’economia del gioco rossonero. Cambi di gioco perfetti da 40 metri, oppure scambi rapidi e veloci con i compagni di reparto: Calhanoglu ha mostrato tutto il suo repertorio in una serata straordinaria per il Milan in generale.

Le parole di Gennaro Gattuso si stanno rivelando più azzeccate che mai: Calhanoglu è il giocatore che può farci fare il salto di qualità“. Le sue caratteristiche lo dimostrano, visto che al Milan mancava un talento così fulgido e preciso, abile a duettare con Suso e mandare in porta i compagni. I primi minuti del secondo tempo contro la Samp sono stati una delizia: dribbling perfetti, un tiro al bacio stampatosi sulla traversa, una punizione-cross a giro da far impallidire mezza difesa avversaria. Insomma con un Calhanoglu così ritrovato ed in palla il Milan può dormire sonni tranquilli, anzi può permettersi di sperare qualcosa in più del sesto posto.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it