Patrick Cutrone
Patrick Cutrone (©Getty Images)

MILAN NEWS – Non c’è nessun dubbio: Patrick Cutrone è il presente ma anche il futuro del Milan. Il giovane bomber classe ’98 è uno dei punti fermi nel progetto tecnico rossonero.

Spesso il club rossonero di recente si è trovato a dover (o volere) rinunciare ad alcuni giovani talenti della propria ‘cantera’ per ottenere plusvalenze di mercato o perché non convinto dalle loro potenzialità. Basti guardare il destino dei vari Cristante, Petagna, De Sciglio e ancor più recente il baby Zanellato. Non sarà lo stesso per Cutrone, che è già un idolo della tifoseria e con la rete segnata contro la Roma ha dimostrato di essere un attaccante sfrontato e spavaldo, proprio ciò che serviva alla squadra di Gennaro Gattuso.

Intanto, secondo Calciomercato.com, il Milan continua a ragionare sul rinnovo contrattuale di Cutrone; non c’è grande fretta tra le parti, visto che già in estate l’attaccante aveva firmato un adeguamento importante, ma la prossima proposta servirà a blindarlo: a fine campionato il club metterà sul piatto un rinnovo fino a giugno 2023 e uno stipendio superiore al milione di euro. Un’offerta allettante che Cutrone non dovrebbe far fatica a sottoscrivere, così da legarsi al Milan per altri cinque anni ed allontanare i pressing presunti di club esteri come Everton e Borussia Dortmund che di recente si sono interessati al calciatore.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it