Ki Sung-Yueng
Ki Sung-Yueng (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANMassimiliano Mirabelli prosegue la sua ricerca di giocatori utili alla causa rossonera in vista della prossima stagione. Diversi profili sono sul suo taccuino, compresi quelli in scadenza di contratto a giugno 2018.

Al Milan potremmo veder sbarcare più di qualche parametro zero nella prossima estate. Già praticamente bloccati Pepe Reina del Napoli e Ivan Strinic della Sampdoria, il prossimo calciatore con cui definire l’accordo è Ki Sung-Yeung. E’ un centrocampista sudcoreano di 29 anni che milita in Premier League nello Swansea City. Di lui si è parlato più volte in queste settimane.

Calciomercato Milan, arriva Ki Sung-Yeung dallo Swansea

Le ultime news di calciomercato Milan del quotidiano Tuttosport danno conferma dell’arrivo di Ki Sung-Yeung in rossonero. Si parla di un’operazione ormai in via di definizione. Il sudcoreano viene definito come un ‘tuttocampista’, abile ad abbinare sia qualità che quantità in campo. Il suo ingaggio serve a rimpolpare un centrocampo con poche alternative come quello rossonero.

Mirabelli conosce Ki dai tempi in cui lavorò nel Sunderland e il giocatore transitò in prestito ai Black Cats. Se il direttore sportivo del Milan ha deciso di ingaggiarlo, probabilmente lo ritiene adatto al progetto. Il suo nome è poco conosciuto in Italia e più di qualcuno ha espresso perplessità. Però, come sempre, sarà il campo a dare ogni tipo di giudizio. E nel frattempo si attende che effettivamente il club metta le mani su questo centrocampista coreano.

Ovviamente per rinforzare la mediana di Gennaro Gattuso non sarà preso solamente Ki. Nelle intenzioni di Mirabelli ci sono pure altri innesti in quel reparto. Si sa che serve un elemento di grande qualità. Tuttosport conferma il grande interesse del Milan per Jack Wilshere, in scadenza di contratto a giugno con l’Arsenal. L’inglese vuole tra i 5,5 e i 6 milioni di euro di ingaggio annuo. Una richiesta elevata, che però può più facilmente essere accontentata se la squadra rossonera accederà alla prossima Champions League. La partecipazione alla massima competizione UEFA apre le porte all’arrivo di tantissimi soldi e anche di giocatori dal nome importante, visto che quella è a vetrina preferita da tutti.

 

Redazione MilanLive.it