Rolando Maran
Rolando Maran (©Getty Images)

MILAN NEWS – Il Chievo Verona questo pomeriggio ha messo in serie difficoltà il Milan a San Siro. I clivensi hanno reagito al vantaggio iniziale di Calhanoglu, ribaltando il match con due gol ravvicinati di Stepinski e Inglese.

Nel secondo tempo però non sono riusciti a contenere come speravano le offensive del Milan. Nella conferenza stampa post-match, Rolando Maran ha analizzato la prestazione della propria squadra: “Non sono soddisfatto, lo sarei stato se avessimo fatto punti. Ho visto una prestazione sia a livello fisico che di personalità. Sono convinto che questa sia la strada giusta per salvarsi. Oggi è un peccato, abbiamo preso gol per un rimpallo sul nostro difensore. Giocare contro il Milan non è semplice in questo momento, però ho visto dei segnali dalla squadra. Ho avuto risposte positive dalla squadra”.

Un commento sulla prova dei rossoneri, con riferimento alla sfida d’andata e poi sul VAR: “Il Milan riesce a forzare di più le partite e a mettere l’avversario alle corde. Sono più continui all’interno dei 90 minuti. Non abbiamo subito chissà quante occasioni da rete, nonostante Suso abbia messo in mezzo tanti palloni pericolosi. Quando commetti degli errori contro il Milan li paghi di più, ma non voglio parlare degli errori dei singoli. VAR? Non ho ancora rivisto le immagini, ci dev’essere tutta questa attenzione sempre come oggi su ogni episodio”.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it