Leonardo Bonucci Borja Valero
Bonucci contrasta Borja Valero in Inter-Milan (©Getty Images)

MILAN NEWS – La scelta era nell’aria ma è stata ufficializzata soltanto nella giornata di ieri: il derby di ritorno Milan-Inter si giocherà a San Siro il prossimo 4 aprile.

La decisione è arrivata come conseguenza naturale dopo l’eliminazione del Milan dall’Europa League, un fatto che ha immediatamente reso più ‘magro’ il calendario dei rossoneri da qui fino al termine della stagione. Dopo aver già programmato i recuperi della 27.a giornata, saltata quasi totalmente per la scomparsa improvvisa di Davide Astori, per il 3 ed il 4 aprile si è scelto di far giocare anche il derby della Madonnina in questo speciale turno infrasettimanale, con fischio d’inizio alle ore 18.30 per non intaccare la contemporaneità con i quarti di finale di Champions League che si svolgeranno in serata.

Il Milan aveva chiesto di posticipare ulteriormente lo svolgimento della stracittadina al 25 aprile, giorno di festa, per permettere ai tifosi di accorrere in massa allo stadio di San Siro. Per concedere tale slittamento sarebbe servito non solo l’ok del commissario Giovanni Malagò, che si era reso disponibile alla soluzione, ma anche degli avversari diretti dell’Inter e delle altre società di Serie A impegnate nei recuperi. Come scrive la Gazzetta dello Sport pare che proprio i nerazzurri abbiano detto no alla proposta di deroga del Milan, preferendo recuperare al più presto la sfida cittadina e lasciare il resto del calendario come predefinito.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it