Andrea Conti
Andrea Conti (©Getty Images)

MILAN NEWS – La stagione di Andrea Conti è durata circa due mesi. Poi l’infortunio al ginocchio che lo ha tenuto fuori finora. Nel mezzo, tanta determinazione, fatica e impegno.

Non si è mai dato per vinto. Ha voluto tornare il prima possibile e ha lavorato tanto per farlo. Oggi il premio tanto atteso: la convocazione per MilanChievo. Nelle ultime settimane ha partecipato a molte trasferte per stare vicino alla squadra. Stavolta invece potrà riassaporare la panchina e la vicinanza del terreno di gioco.

L’agente di Conti stamattina ha espresso tutta la sua felicità per questa bella notizia. Che ha fatto contenti tutti, dalla società ai tifosi. “Era un venerdì in cui a Milanello si preparava Milan-Udinese. Quella notizia fu una schioppettata. Il clima del Milan, tornato sereno da Vienna, si era rabbuiato all’improvviso. Andrea Conti non era stato considerato solo una grave perdita tecnica, a tutti spiaceva tantissimo per il ragazzo. Vero, vivo, fresco”, il commento della società rossonera nella consueta ‘rassegna stampa’.

Ora però è tutto finito. Ora la panchina per il Chievo, chissà se potrà rivedere il campo al rientro dalla sosta: “E adesso che l’acceleratore di fascia è molto vicino all’essere pronto in base alle linee e alle esigenze di Rino Gattuso, riecco il sereno. La notizia tanto attesa. Andrea convocato a due mesi dalla fine di una stagione ancora viva. I tifosi rossoneri ne sono tutti felicissimi”.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it