Esultanza Milan
Il Milan esulta dopo la vittoria contro il Chievo (©Getty Images)

MILAN NEWS – Il Milan chiude un periodo di fuoco con una vittoria contro il Chievo Verona, tanto sofferta quanto importante.

Bella la reazione nel secondo tempo. Ma è chiaro che molte cose non sono piaciute a Gennaro Gattuso. I calciatori adesso avranno la possibilità di ricaricare le batterie grazie alla sosta. Che arriva giusto a puntino considerando le difficoltà fisiche che ha palesato la squadra rossonera. Un aspetto che avrà influito e non poco sulla prestazione di alcuni singoli, non proprio brillanti ieri: Ricardo Rodriguez, ancora in difficoltà, e Frank Kessié.

Lo svizzero è soltanto un lontano parente di quello ammirato negli anni al Wolfsburg. Eppure è fra quelli più utilizzati fin dal primo momento, visto che è uno dei primi acquisti fatti la scorsa estate. Sicuramente il sistema di gioco della squadra non lo aiuta: il Milan spinge molto con il terzino destro mentre tiene più stretto e basso quello sinistro. Rodriguez ha spiccate caratteristiche offensive e quindi è un po’ limitato.

Per i quotidiani sportivi di oggi la sua prestazione non è sufficiente. 5,5 per Gazzetta dello Sport e Tuttosport; 5, invece, per il Corriere dello Sport. Voti bassi anche per Kessié, nonostante l’assist iniziale e tanti buoni inserimenti. Ma è apparso poco lucido nelle giocate, meglio invece nella quantità. Poi il calcio di rigore fallito che, per sua fortuna, non ha inciso sul risultato. Per lui 5,5 da Gazzetta e Corriere, sufficiente invece per Tuttosport.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it